Microsoft ci spiega come salvare Windows usando Linux

No, non il primo di aprile, e non ho sbagliato l’ordine del soggetto e complemento oggetto nel titolo.
Su Port25, sito dedicato all’opensource e gestito da Microsoft, stato pubblicato un documento (un pdf di 8 pagine) che spiega passo passo le operazioni da svolgere per creare una immagine uno a uno di un hard disk o di una partizione e recuperare in seguito, utilizzando The Coroner’s Toolkit, i dati presenti sull’immagine appena creata.
Niente di che insomma, how-to come questi se ne trovano a bizzeffe su internet, sempre che uno sappia cosa sia Linux e che strumenti ci siano a disposizione per la forensics analysis, cosa penso non ovvia per un utilizzatore windows.

sfLlooggPlugin – Un nuovo plugin per Symfony

Hello international Symfony readers, an english version of this post is available below.

Ho pubblicato un altro plugin per Symfony, questa volta mi sono buttato su filtro, quel tipo di plugin che processa l’output prima di fornirlo al web server o ad un altro filtro.
Lo scopo di sfLlooggPlugin quello di aggiungere poco prima del </body> il codice javascript necessario per raccogliere le statistiche di visita del vostro sito (scritto in Symfony ovviamente) in realtime, grazie ad un ottimo prodotto italiano: LLOOGG.
Il servizio attualmente in beta e per poterlo provare necessario un invito, se ne volete uno lasciate un commento qui sotto (e non dimenticate di lasciare una mail valida, altrimenti dove lo mando ‘sto invito?)

I’ve published another symfony plugin, this time I’ve written a filter, that kind of plugin that processes output before passing it to the web server or another filter.
sfLlooggPlugin adds just before the </body> tag the javascript needed to collect realtime statistics on you site (obviously written in Symfony), thanks to a very good Italian service: LLOOGG.
This service is actually in private beta and if you want to try it you’ll need an invite; if you want one of it leave a comment below (and remember to write a valid email, or I cannot send you the invite!).

Pubblicato 2eventi.it (finalmente)

Finalmente ieri, tra un’aspirina e un aulin, ho messo online 2eventi: non un alfa, non una beta, una omega! Questo significa che le funzionalit base ci sono tutte e sono state testate e rodate dai ragazzi di SonsOf, ma molti gadget devono ancora essere testati e pubblicati, ma preferisco siano gli stessi utenti del sito a suggerirmi che strumenti vorrebbero nel sito.
stato aperto anche un blog per 2eventi, luogo di incontro con gli utenti del sito: li verranno annunciate le novit e ricevuto il feedback dagli utilizzatori.

Avanti correte ad iscrivervi e pubblicare i vostri eventi!